Le cravatte parlano e raccontano molto di noi...

cravatte-nodi

Le cravatte, a tinta unita, pois, reps, saglia, diamantino, puntinata, per ogni occasione e per ogni stile, le cravatte non sono mai passate di moda, accessorio icona di eleganza è anche uno strumento di comunicazione in grado di trasmettere emozioni.

Una cravatta non è una semplice striscia di stoffa legata al collo, dietro ai colori ai modelli e al modo d'indossarla si nasconde una vera e propria simbologia, le cravatte parlano e raccontano di noi.

Sono più di ottanta i modi per annodarla, ognuno di essi parla un linguaggio metaforico, alcuni esempi?

Un nodo esageratamente grande? Tipico di una persona che ha paura di apparire, di svelarsi. Il nodo piccolo, arricciato, con qualche piega? E' un uomo desideroso di incontri, esuberante. Un nodo molto stretto e impreciso, è un uomo di cui non bisogna assolutamente fidarsi. Se invece il nodo della cravatta è sollevato, si curva leggermente sul collo è qualcuno sicuro di sè, estroverso e a proprio agio in ogni situazione.

Quella sul nodo è una simbologia ricca di significati e gesti scaramantici, mai appoggiarla sul letto, le cravatte vanno sempre appese, altrimenti si dice che portano male.

La prossima volta che metterai la cravatta, fai molta attenzione al nodo.

Scopri le nostre cravatte made in Italy